FANDOM


285px-AWEBootstrapBillNormalProfile
WILLIAM TURNER SR.
Informazioni biografiche
Specie

Umana

Sesso

Maschio

Etnia

Britannica

Occhi

Blu

Capelli

Castani

Statura

1,91 m

Nascita

1680, Glasgow, Scozia

Morte

Sconosciuta

Parenti

Madre di William Turner Jr. (moglie, deceduta)
William Turner Jr. (figlio)
Elizabeth Swann (nuora)
Weatherby Swann (consuocero)
Henry Turner (nipote)

Professione

Mercante (ex)
Pirata (ex)
Membro della ciurma dell'Olandese Volante

Abilità

Abile pirata
Abile marinaio

Noto anche come

Sputafuoco Bill Turner
Bloody Billy

Informazioni specifiche
Arma/i

Spada

Navi capitanate o servite

Sea Star (passeggero)
La Fleur de la Mort (servita)
Perla Nera (servita)
Olandese Volante (servita)

Affiliazioni

Ciurma maledetta
Ciurma dell'Olandese Volante

Dietro le quinte
Autore

Ted Elliott
Terry Rossio

Prima apparizione

La Maledizione del Forziere Fantasma Forziere Fantasma (2006)

Ultima apparizione

Ai Confini del Mondo (2007)

Interpretato da

Stellan Skarsgård

Doppiatore italiano

Rodolfo Bianchi

"Lo conoscevo. Ero uno dei pochi a conoscerlo come William Turner. Tutti gli altri lo chiamavano "Sputafuoco" o "Sputafuoco Bill"."
"Sputafuoco?"
"Brav'uomo. Bravo pirata!
"
Jack Sparrow a William Turner Jr.[src]

 

William Turner Sr. (Glasgow, Scozia 1680[1] - ?), conosciuto anche come Billy Turner o Bill,e chiamato "Sputafuoco" o "Sputafuoco Bill", era un marinaio britannico, successivamente diventato pirata che operò nei Sette Mari nel XVIII secolo. Con tutti i requisiti della vita da pirata, Turner era un fedele compagno del capitano Jack Sparrow a bordo della Perla Nera ma successivamente divenne membro della ciurma di Davy Jones a bordo dell'Olandese Volante. Rinomato come pirata e brav'uomo, Sputafuoco Bill Turner era il padre di William Turner Jr., che seguì i suoi passi da bucaniere.

Viene solo menzionato nel primo film ma appare fisicamente nel secondo e nel terzo in cui è interpretato da Stellan Skarsgård.

Biografia Modifica

Primi anniModifica

Vedi: Jack Sparrow - Il racconto di Billy Turner e altre storie

William Turner Sr. nacque a Glasgow, in Scozia, nel 1680 ma successivamente si trasferì sull'Isle de Man con sua zia Erin, suo zio Seamus e un cane, Crumbs. A Billy fu dato un biglietto per salpare a bordo della Sea Star diretta nel Nord Carolina in quanto la sua città natale era caduta in grande povertà dopo che tutti i pesci erano morti. Billy fu arrestato dalla Royal Navy Britannica dopo che il capitano della Sea Star, David Donovan lo definì un clandestino in quanto il suo biglietto era falso (un fatto sconosciuto allo zio Seamus che gli aveva dato il biglietto).

Avventure con Jack SparrowModifica

200px-BillySmith

Billy Turner con Arabella Smith

Billy fu successivamente imprigionato a bordo di una nave della Marina Britannica diretta a Port Royal per essere impiccato. Ma durante il viaggio Billy fu liberato da Arabella Smith e Jean Magliore, che si erano infiltrate a bordo della nave per cercare i documenti della Fleur de la Mort a bordo della quale loro lavoravano sotto il comando della madre di Arabella, Laura. Billy riuscì a convincerle a liberarlo e per ottenere la loro fiducia rubò i documenti che gli servivano mentre la ciurma era impegnata nella battaglia con un mostro marino. Billy era furioso per aver scoperto che la responsabile degli attacchi del mostro era la Sea Star e per aver fatto cadere in condizione terribili l'Isle de Man. Perciò Billy uccise il mostro e poi abbandonò Donovan e il suo primo ufficiale su un'isola deserta per poi unirsi alla ciurma della Fleur sotto il capitano Laura e aiutò Jack Sparrow a sconfiggere il capitano Torrents.

Nella ciurma di Jack Sparrow (1716-1718) Modifica

La Perla Nera Modifica

In seguito Billy si unì alla ciurma di Jack Sparrow a bordo della Perla Nera, recentemente recuperata dal leggendario Davy Jones, il diavolo del mare. Billy aiutò Jack a trovare molte fiale dell'Oro Ombra per il mondo. Inoltre,in Inghilterra, si sposò con una donna che gli diede un figlio.

L'ammutinamento contro Jack Sparrow (1718) Modifica

Dopo che la ricerca dell'Oro Ombra finì, Billy si unì alla ricerca di Jack del leggendario tesoro azteco appartenuto al conquistador spagnolo Hernán Cortés. Quando il primo ufficiale di Jack Sparrow, Hector Barbossa, si ammutinò contro Jack Sparrow, William fu l'unico membro della ciurma che non partecipò completamente all'ammutinamento. Dopo che la ciurma ebbe abbandonato Jack su un'isola deserta William continuò a servire sulla Perla Nera, ora sotto il comando di Barbossa, finché non trovarono il tesoro di Hernan Cortes sull'Isla de Muerta e ne furono maledetti. Mentre Hector Barbossa cercava un modo per spezzare la maledizione,William Turner Sr. mandò uno dei medaglioni a suo figlio Will affinché Barbossa e la sua ciurma restassero maledetti.Infatti secondo William loro meritavano di rimanere maledetti per l'ammutinamento contro Jack Sparrow e anche perché secondo lui ciò che avevano fatto non rispettava il codice.A causa del suo tradimento,Barbossa fece legare Sputafuoco a un cannone e lo fece gettare in mare.Solo dopo Barbossa e la sua ciurma scoprirono che per spezzare la maledizione occorreva il sangue di tutti coloro che avevano preso un medaglione,incluso William, si misero alla ricerca di suo figlio William Turner Jr. e del suo medaglione.

Nella ciurma dell'Olandese Volante (1718-1751)Modifica

In seguito Davy Jones, il capitano dell'Olandese Volante, trovò Sputafuoco Bill sui fondali marini e Sputafuoco, pur di scampare alla maledizione e a quel terribile fato, entrò nella ciurma di Davy Jones. Quindi Sputafuoco vendette la sua anima a Jones pur di sfuggire a quel dolore.

Jack Sparrow (1729) Modifica

Vedi: La Maledizione del Forziere Fantasma

"Tempo scaduto Jack"
"Sputafuoco Bill Turner?"
"Ti trovo bene, Jack."
"Siamo in un sogno?"
"No"
"Lo sospettavo. Se no c'era il rum".
"Hai di nuovo la Perla, vedo."
"E qualcuno mi ha dato una mano ha recuperarla...tuo figlio."
"William! Anche lui pirata alla fine!"
"E a che cosa devo il piacere delle tue pustole?"
"Mi manda lui...Davy Jones.
"
―Sputafuoco e Jack Sparrow[src]
.
300px-DMCBootstrapUnabletodieJack

Sputafuoco Bill Turner parla con Jack Sparrow a bordo della Perla Nera

Nel 1729, un anno dopo la battaglia all'Isla de Muerta e la morte di Hector Barbossa, Davy Jones manda Sputafuoco Bill Turner a bordo della Perla Nera per avvisare Jack Sparrow che i 13 anni di comando della Pera Nera come stabiliva il loro patto sono scaduti e che Jack deve pagare il suo debito. Nella conversazione, Sparrow rivela a Sputafuoco che suo figlio lo ha aiutato a recuperare la Perla.
350px-Bill marks Jack

Sputafuoco Bill Turner imprime a Jack Sparrow la Macchia Nera

Durante la sua breve visita, Sputafuoco racconta a Jack di cosa gli fosse accaduto dopo l'ammutinamento e dell'entrata in servizio presso Davy Jones. Bill Turner prima di andarsene dalla Perla Nera, imprime sulla mano sinistra di Jack Sparrow la macchia nera, il marchio magico che Davy Jones imprime o fa imprimere a qualcuno che ha un debito con lui e che solo Jones può togliere. Dopo aver recato al vecchi amico il messaggio di Jones, Sputafuoco ritorna sull'Olandese Volante.

L'incontro con Will Turner sull'Olandese Volante Modifica

275px-Bill and Will

Sputafuoco Bill Turner con suo figlio Will sull'Olandese Volante

Dopo qualche giorno, Sputafuoco, lavorando assieme ai suoi compagni a bordo dell'Olandese, incontrò suo figlio Will Turner. Sconvolto al riconoscimento del figlio, Bill molla la presa della cima con cui stava sollevando un cannone che cade sul ponte. Jimmy Legs, il nostromo, credendo che il responsabile dell'incidente fosse Will, decide di punirlo con cinque frustate e Sputafuoco si oppone. Dopo che il legame di parentela tra Sputafuoco e Will viene scoperto, Sputafuoco viene costretto a punire personalmente il figlio con 5 frustate di fronte a Davy Jones stesso e al resto della ciurma. Dopo la punizione, Sputafuoco cerca di giustificarsi con Will affermando di essere stato costretto a punirlo e Will comprende. Sputafuoco parla a Will riguardo alla vita a bordo dell'Olandese Volante, una volta che si giura, non si può più lasciare la nave fantasma. Dopo aver appreso che Will non ha giurato, Bill lo esorta di fuggire, tuttavia, prima di farlo, Will deve trovare la chiave di Davy Jones. Allora Wyvern, un marinaio ormai consumato nelle pareti della nave, si risveglia e dà qualche informazione a Will sul forziere e sulla chiave.

"Sputafuoco Bill, sei un bugiardo e passerai il resto dell'eternità su questa nave!"

-Davy Jones
Durante il tempo libero dal lavoro Sputafuoco e Will osservano alcuni membri della ciurma che giocano a Perudo (un gioco con i dadi basato sulle scommesse). Will, dopo aver imparato il gioco, sfida Davy Jones. Questi accetta e i due fanno una scommessa: se perderà, Will dovrà servire l'Olandese Volante per 100 anni, se vincerà, invece, Jones dovrà liberare Sputafuoco. Will vince fortunatamente la partita e Sputafuoco è libero dall'Olandese.

Bootstrap-pirates-of-the-caribbean

Sputafuoco Bill partecipa alla partita di Perudo con Davy Jones e Will Turner

Tuttavia Will propone al capitano una seconda partita. Jones accetta nuovamente e i due scommettono:se perderà, Will cederà a Davy Jones la sua anima ma se vincerà Jones gli dovrà dare la chiave del suo forziere. Allora nella loro sfida interviene anche Sputafuoco (che temeva che Will non avrebbe potuto battere Jones una seconda volta) e quando Will è sul punto di perdere Sputafuoco interviene e perde al posto di suo figlio venendo però costretto a servire Jones per l'eternità e salvando Will. Sputafuoco aiuta poi Will a rubare la chiave di Davy Jones e a scappare dall'Olandese con una scialuppa. Prima della partenza di Will, Sputafuoco gli dona un coltello come ricordo e Will promette che sarebbe tornato per liberarlo da Davy Jones.


La distruzione dell'Edinburgh Trader Modifica

350px-Kraken attacks 16

Sputafuoco Bill Turner dopo la distruzione dell'Edinburgh Trader sul quale c'era suo figlio

Il giorno seguente dopo che Will viene trovato dall'Edinburg Trader l'Olandese Volante lo trova e a bordo Davy Jones afferra Sputafuoco Bill Turner per la gola e gli dice di stare a guardare e fa evocare il Kraken e Spujtafuoco non può fare altro che osservare.Sputafuoco osserva la distruzione dell'Edinburgh Trader da parte del Kraken e subito dopo Jones ordina che Sputafuoco venga rinchiuso in cella.

La follia e il tempo in cella (estate 1729) Modifica

Vedi: Ai Confini del Mondo

"William! Sta venendo a prendermi! Aspetta e vedrai, vedrai...Ha promesso"
―Sputafuoco Bill a Elizabeth Swann[src]
325px-AWEBootstraptalkstoElizabethIknowyou

Sputafuoco Bill Turner con Elizabeth Swann nelle prigioni dell'Olandese Volante

L'apparente morte di suo figlio fa finire Sputafuoco in uno stato di pazzia, così tanto che il processo di assimilazione con l'Olandese Volante inizia ad accelerare e l'umanità di Sputafuoco inizia a diminuire. Mesi dopo, quando Elizabeth Swann viene rinchiusa in cella dopo l'attacco dell'Olandese Volante all'Empress, lei ha una breve conversazione con Sputafuoco. Questo è contento si sapere che Will è ancora vivo e pensa che abbia mandato Elizabeth per dirgli che sta venendo a prenderlo. Elizabeth gli dice che Will vuole aiutarlo e Sputafuoco capisce che Will non verrà e dice a Elizabeth che è a causa sua se Will non lo può salvare. Sputafuoco le rivela che se Jones viene ucciso che lo uccide dovrà prenderne il posto come capitano e che l'Olandese deve sempre avere un capitano e che quindi se Will salva lui dovrà poi rinunciare a Elizabeth e le dice di dire a Will di non venire. Sputafuoco dice che ormai sta diventando una parte della nave e della ciurma. Elizabeth lo chiama e Sputafuoco sembra aver dimenticato la loro conversazione.

L'uccisione di James Norrington Modifica

AWEBootstraptalkstoAdmiralNorrington

James Norrington e Sputafuoco Bill

Più tardi nella notte James Norrington apre la porta della cella e libera Elizabeth e la sua ciurma affinché scappino sull'Empress. Nel suo stato di pazzia, Sputafuoco segue i fuggitivi per vedere cosa sta succedendo. Mentre Norrington fa fuggire di nascosto Elizabeth e gli altri pirati, Sputafuoco, non avendo compreso le buone intenzioni di Norrington, dà l'allarme. Norrington, vedendo che Elizabeth sta tornando verso di lui spara alla corda su cui si sta arrampicando e la fa cadere in mare. Subito dopo Sputafuoco colpisce a morte James Norrington con un pezzo di legno appuntito. Sputafuoco continua a servire Jones fino all'arrivo alla Baia dei Relitti, il luogo dove si riunisce la Fratellanza Piratesca.

La battaglia del maelstrom e la morte di Davy Jones Modifica

Il giorno seguente, Sputafuoco era ancora a bordo dell'Olandese Volante durante la scontro con la Perla Nera nella battaglia del maelstrom. Durante la battaglia Sputafuoco, ancora in stato di pazzia, incontra sul ponte suo figlio Will con cui ingaggia un duello, non riconoscendolo. Will disarma velocemente suo padre ma non lo uccide ricordandogli la sua promessa. In seguito Davy Jones colpisce Will a morte con la sua spada e Sputafuoco quando vede suo figlio in fin di vita riacquista la ragione e assale Jones ma viene presto sconfitto da quest'ultimo. Tuttavia, prima che Jones possa finirlo, Jack Sparrow aiuta Will, morente, a pugnalare il cuore di Jones.
350px-Flyingdutchmancrew2

Sputafuoco Bill Turner e gli altri membri della ciurma si prepara a cavare il cuore di Will

In seguito Sputafuoco, sapendo che l'Olandese deve avere un capitano, prende il coltello che aveva dato a Will ed è lui a cavargli il cuore per poi metterlo nel forziere fantasma in quanto ora deve prendere il posto di Jones.

Al servizio di suo figlio Modifica

Libero dalla maledizione Modifica

Dopo la fine del maelstrom poco prima che la Perla Nera potesse ingaggiare battaglia con l'HMS Endeavour, la nave di Lord Cutler Beckett,l'Olandese Volante esce dall'acqua e a bordo Sputafuoco Bill e gli altri membri della ciurma sono tornato a essere umani e Sputafuoco si toglie la stella marina che teneva in faccia e ne pare sorpreso. Ora l'Olandese Volante ha un nuovo capitano che è Will Turner e Sputafuoco,come il resto della ciurma, segue gli ordini di Will fino alla distruzione dell'HMS Endeavour.
350px-BootstrapFree

Sputafuoco Bill Turner libero dalla maledizione sull'Olandese Volante

Will disse a suo padre che ora lui era libero ma Sputafuoco gli disse di avere ancora un debito da pagare e intendendo pagarlo volle restare sull'Olandese Volante a servixio di Will, ora diventato il nuovo Davy Jones. Will accettò la proposta e Sputafuoco disse a Will che ora l'Olandese aveva di nuovo uno scopo e che loro sarebbero andati per mari a cui Elizabeth, essendo mortale, non sarebbe sopravvissuta .Sputafuoco ricordò a Will di poter passare un giorno a terra e 10 anni in mare. In seguito Sputafuoco restò a bordo dell'Olandese Volante.

Dietro le quinte e curiositàModifica

Apparizioni Modifica

Note e fonti Modifica

  1. Secondo Jack Sparrow - Picco Poseidone William "Sputafuoco Bill" Turner ha 10 anni in più di Jack Sparrow. La cronologia stabilita in base a Oltre i Confini del Mare (ambientato nel 1750) e La Vendetta di Salazar (ambientato nel 1751) colloca la nascita di Jack Sparrow nel 1690, il che pone la nascita di Sputafuoco nel 1680.