FANDOM


Troubadour
TROUBADOUR
Informazioni generali
Porto di registrazione

Libertalia
Baia dei Relitti

Proprietà di

Edward Teague

Capitanata da

Edward Teague

Membri della ciurma noti

Jack Sparrow
Rufus

Utilizzo

Nave pirata

Informazioni tecniche
Propulsione

Vela

Armamento

Diversi cannoni

Affiliazioni

Fratellanza Piratesca

Dietro le quinte
Prima apparizione

Ai Confini del Mondo (2007)

Ultima apparizione

Il prezzo della libertà

"Capitan Teague è al comando della Troubadour; è la sua nave quella su cui io lavoro."
Jack Sparrow a Hector Barbossa[src] (traduzione non ufficiale)

La Troubadour era una nave pirata capitanata da Edward Teague, pirata nobile del Madagascar e custode del Codice Piratesco. La Troubadour venne usata da Teague per compiere molti viaggio e fa parte dell'armata della Fratellanza Piratesca.

Storia

Passato

A un certo punto dopo le avventure adolescenziali di Jack Sparrow, la Troubadour divenne la nave di Edward Teague. Teague fece unire Jack alla sua ciurma in molti viaggi. Tuttavia, la Troubadour stette per la maggior parte del tempo ancorata alla Baia dei Relitti.

Nel 1710, Edward Teague e altri Pirati Nobili evocarono sul punte della Troubadour con una formula magica Davy Jones, il Signore dei Mari, per chiedergli se Boris Palachnik fosse effettivamente il capo dei pirati ribelli che in quel periodo non rispettavano il Codice Piratesco.

Guerra contro la pirateria

Nell'agosto del 1729, durante la guerra contro la pirateria la Troubadour fa parte dell'armata della Fratellanza Piratesca. La ciurma della Troubadour, così come le ciurme delle altre navi, assistono alla battaglia del maelstrom di Calypso. Dopo la morte di Davy Jones e di Lord Cutler Beckett, a bordo della Troubadour, Capitan Teague e i suoi pirati, come le ciurme delle altre navi, festeggiano la loro vittoria sul nemico.

Dietro le quinte e curiosità