FANDOM


250px-CaptSri

Sumbhajee Angria

Sumbhajee Angria (1670 ca. - 1743) era il Pirata Nobile dell'Oceano Indiano e terrore del Mar Arabico. Sumbhajee vive in un palazzo in India e usa l'onorifico Sri ed è conosciuto come un sacerdote indù. Il suo pezzo da otto è una tabacchiera modellata su un corno di vitello.

Egli compare solo nel terzo film dove è interpretato da Marshall Manesh.

BiografiaModifica

PassatoModifica

220px-Sumbhajeewanted

Il manifesto di Sri Sumbhajee

Non si sa molto sul passato di Sumbhajee eccetto che prima di darsi ad una vita di pirateria era un sacerdote indù. Aveva due fratelli: Toolajee e Manajee. Sumbhajee viveva con la moglie Parvati in un palazzo sull'isola di Suvarnadurg, non lontano dalla costa di Bombay. Lui possedeva molte navi e in genere viaggiava sull'Otter. Sumbhajee era molto temuto perché girava la voce che lui possedeva dei poteri soprannaturali. La Compagnia delle Indie mise una taglia di 2800 ghinee sulla sua testa per crimini come pirateria, imporre delle proprie tasse, aver bloccato il porto di Bombay e corruzione.

L'oro ombra (1717) Modifica

In un'occasione, il giovane pirata Jack Sparrow rubò uno rubino a Sumbahjee. Tempo dopo, Sumbhajee entrò in possesso di una fiala di oro ombra, un elisir mistico che si diceva avere degli strani poteri. Nel 1717, Jack Sparrow e la sua ciurma arrivarono in India per ottenere la fiala d'oro ombra. Sumbhajee in cambio chiese il rubino e, dopo averlo riottenuto, non era comunque disposto a dare la fiala d'oro ombra così facilmente.

Guerra contro la pirateria (estate 1729)Modifica

Il 4° consiglio della Fratellanza Piratesca Modifica

Sumbhajee accetta la richiesta di Hector Barbossa di partecipare al quarto consiglio della Fratellanza e si dirige alla Baia dei Relitti. Sri Sumbhajee partecipa al quarto consiglio della Fratellanza.Durante il consiglio Sumbhajee rimane in silenzio facendo dire ai suoi uomini ciò che lui vuole dire. Più tardi Sumbhajee fa dire da uno dei suoi uomini, Askay, che questa è tutta follia e poi Askay insulta il Codice e viene ucciso con un colpo di pistola dal Capitano Teague, il custode del Codice Piratesco. Quando Jack Sparrow propone di votare un nuovo re dei pirati Sumbhajee fa dire da un altro dei suoi uomini, Pusasn, che lui vota per se stesso.Alla fine grazie a Sparrow Elizabeth Swann viene eletta re dei pirati.Elizabeth ordina a tutti i pirati di preparare le navi per la battaglia finale.Quando i pirati nobili escono dalla sala dove hanno svolto il consiglio loro trovano le spie della Compagnia Inglese delle Indie Orientali che si sono infiltrate nella Città dei Relitti er conto di Lord Cutler Beckett, il capo della Compagnia Inglese delle Indie Orientali.Sumbhajee combatte contro gli uomini della Compagnia insieme a Jack Sparrow e ad Ammand il corsaro e alla fine riescono a sconfiggerli. Poi Sumbhajee parte a bordo dell'Otter con la sua ciurma e si unisce agli altri pirati per lo scontro finale.

La vittoria dei pirati Modifica

350px-Sumbhajee Angria on board

Sri Sumbhajee a bordo dell'Otter

Il giorno dopo le due flotte si incontrano ma i pirati sono decisamente in minoranza rispetto alla Compagnia delle Indie. Dopo che Barbossa libera Calypso lei si trasforma in migliaia di granchi e i pirati perdono la speranza di vittoria.Tuttavia Elizabeth convince i pirati a combattere e ordina a tutti i pirati di alzare le bandiere. Poco dopo scoppia un temporale e si crea un gigantesco maelstrom nel quale combattono la Perla Nera e l'Olandese Volante. Dopo la morte di Davy Jones e di Lord Cutler Beckett Sri Sumbhajee e la sua ciurma festeggiano la vittoria sul nemico.

Dietro le quinte e curiosità Modifica

  • Sri Sumbhajee Angria è stato interpretato da Marshall Manesh in Ai Confini del Mondo.
  • Sumbhajee è presente nel videogioco di Ai Confini del Mondo. Nel videogioco, la notte prima del quarto consiglio della Fratellanza Sumbhajee va in una taverna e si ubriaca. Un pirata di nome Barnaby ne approfitta per rubargli il suo pezzo da otto per poi fuggire nella sua base nei bassifondi della città. Più tardi il Capitano Teague manda Jack Sparrow ad aiutare Sumbhajee. Questi dice a Jack di essere stato derubato del suo pezzo da otto e manda Jack nella taverna dove si è ubriacato. Qui Jack riesce a identificare il ladro e a trovarlo. Jack affronta in un duello Barnaby riuscendo a sconfiggerlo e recuperando il pezzo da otto di Sumbhajee. Con il suo pezzo da otto Sumbhajee può partecipare al quarto consiglio della Fratellanza.
  • Il personaggio di Sri Sumbhajee Angria è basato sul pirata Sambhaji Angre, figlio del noto ammiraglio maratha Kanhoji Angre. Tuttavia, Sumbhajee Angria e Sambhaji Angre non possono essere la stessa persona perché la cronologia ufficiale pone gli eventi di Ai Confini del Mondo nel 1729, l'anno in cui Kanhoji morì e il giovane figlio Sambhaji gli succedette, mentre in Ai Confini del Mondo Sumbhajee Angria è presentato come un uomo anziano a un sacerdote indù. Inoltre, nel romanzo Legends of the Brethren Court: The Turning Tide, ambientato 13 anni prima degli eventi di Ai Confini del Mondo, si rivela che l'anonimo padre di Sumbhajee è morto di vecchiaia già da sette anni, ponendo così la sua morte circa 20 anni prima di Ai Confini del Mondo. Nel romanzo si dice anche che Sri Sumbhajee stava già assalendo le navi della Compagnia delle Indie Orientali già da 15 anni, ponendo così l'inizio della sua carriera pirata verso il 1701/1702, gli stessi anni in cui Kanhoji Angre stava iniziando la sua carriera navale nella realtà storica.