FANDOM


PerlaNera ScrignodiDavyJones
SCRIGNO DI DAVY JONES
Informazioni generali
Localizzazione

Mondo dei morti

Luoghi di interesse

Isla Sirena
Dune del delirio

Società
Popolazione

Anime di coloro che muoiono in mare

Affiliazioni

Davy Jones
Will Turner
Calypso

Dietro le quinte
Prima apparizione

Ai Confini del Mondo (2007)

Ultima apparizione

Ai Confini del Mondo (2007)

"Jack Sparrow è tenuto, anima e corpo, in un posto non di morte, ma di punizione. Il peggior fato in cui possa incappare un essere vivente...una pena eterna. Questo vi aspetta nello Scrigno di Davy Jones!"
Tia Dalma[src]

Lo Scrigno di Davy Jones, facente parte della Terra dei Morti, è una dimensione dove vanno le anime di coloro che sono morti in mare. Anche se viene a volte usato come un termine per indicare il fondo dell'oceano, lo Scrigno di Davy Jones è un deserto arido.

Davy Jones a volte imprigionava qui degli esseri viventi quando erano ancora in vita anima e corpo. E' il caso di Jack Sparrow che nel 1729 venne imprigionato qui con la sua nave, la Perla Nera, dal Kraken, poiché non aveva saldato il suo debito con Jones.

StoriaModifica

Origine Modifica

Lo Scrigno viene usato da Davy Jones per punire le anime di chi si rifiuta di entrare nella sua ciurma e di chi si rifiuta di pagare un debito con lui. La parte interna dello Scrigno rappresenta una delle peggiori paure delle anime e perciò si crede che appaia in modo differente a chiunque finisca nello Scrigno.

Jack Sparrow (1729) Modifica

300px-Crew in the Locker

La ciurma della Perla Nera nello Scrigno di Davy Jones

Anni dopo, Jack finisce nuovamente nello Scrigno dopo aver rifiutato di pagare il suo debito con Davy Jones ed essere affondato con la Perla Nera a causa del Kraken. Per Jack lo Scrigno appare come un infinito deserto di sabbia dove lui e la sua nave sono intrappolati, con nessuna speranza di fuggire. Durante il periodo nello Scrigno, Jack vede spesso delle allucinazioni di se stesso. Tuttavia, degli strani granchi controllati da Tia Dalma spostano la Perla Nera fino a trasportarla all'oceano. Sulla spiaggia Jack si ricongiunge con la sua vecchia ciurma, guidata da Hector Barbossa,giunta lì per salvarlo, e decide di partire con loro per fuggire dallo Scrigno.
300px-Souls AWE

Le anime nelle acque dello Scrigno

Quella notte la ciurma assiste al passaggio delle anime di coloro che sono morti in mare, tra le quali anche l'anima del governatore Weatherby Swann, padre di Elizabeth Swann, che dice alla ciurma alcune informazioni sul cuore di Davy Jones. Il giorno dopo, Jack e la sua ciurma riescono a effettuare il trapasso e a tornare nel mondo della vivi grazie alle carte nautiche del pirata nobile Sao Feng.

Dietro le quinte e curiositàModifica

225px-Locker art

Concept art dello Scrigno di Davy Jones

  • Lo Scrigno di Davy Jones appare solamente in Ai Confini del Mondo
  • Le scene ambientate nello Scrigno di Davy Jones furono girate a Bonneville Salt Flats in Utah.
  • Nella storia reale lo Scrigno di Davy Jones è un idioma per indicare il fondo dell'oceano; quindi sarebbe la morte dei marinai morti in mare. In Pirati dei Caraibi - Ai Confini del Mondo lo Scrigno viene rappresentato come una specie di purgatorio.
  • Nel videogioco di Ai Confini del Mondo, nello Scrigno, oltre a Jack Sparrow, sono imprigionati anche il famigerato pirata Black Bart e un altro dei pirati nobili: Gentleman Jocard.
  • Lo Scrigno di Davy Jones viene citato sin dal primo film, La Maledizione della Prima Luna, anche se nel doppiaggio italiano questa espressione è stata cambiata. Nella scena in cui Will Turner tratta con Barbossa per la liberazione di Elizabeth, infatti, la frase tradotta fedelmente è: "Parola mia, fate quello che vi dico o dovrete prendermi nello Scrigno di Davy Jones!" In italiano, questa frase è stata resa con "Parola mia, fate quello che vi dico o dovrete prendermi in fondo al mare!". Poche scene dopo, ancora, Pintel, raccontando la storia di Sputafuoco Bill Turner, afferma:"L'ultima volta che abbiamo visto Sputafuoco Bill stava affondando nelle tenebre delle profondità marine" anche se la traduzione letterale sarebbe: "L'ultima volta che abbiamo visto Sputafuoco Bill stava affondando nelle tenebre dello Scrgno di Davy Jones."