FANDOM


275px-Quatermaster

Quartiermstro della Queen Anne's Revenge

Quest'uomo era un pirata attivo nel XVIII secolo e noto per essere stato il quartiermastro del famigerato pirata Barbanera a bordo della Queen Anne's Revenge. Egli era estremamente fedele al suo capitano tanto che quando morì, Barbanera lo riportò in vita sotto forma di zombie grazie alla magia nera voodoo. Dopo ciò, nonostante fosse cieco, il quartiermastro era in grado di vedere le cose prima che accadessero. Fu proprio lui, infatti, a profetizzare la mote di Barbanera per mano di un uomo senza una gamba.

Il Quartiermastro compare solamente in Oltre i Confini del Mare in cui è stato interpretato da Ian Mercer.

BiografiaModifica

PassatoModifica

Nella ciurma di Barbanera Modifica

E' sconosciuto come quest'uomo sia diventato un membri della ciurma di Barbanera a bordo della Queen Anne's Revenge. Tuttavia si sa che quest'uomo svolgeva con grande severità il suo ruolo ed era fedele al suo capitano tanto che quando morì, Barbanera lo riportò in vita come zombie grazie alla magia voodoo. Da zombie, il Quartiermastro ottenne il dono della chiaroveggenza, potendo vedere prevedere cose che sarebbero successo nel futuro. Infatti il Quartiermastro previde la morte di Barbanera per mano di un uomo senza una gamba. Durante una delle loro incursioni, la ciurma catturò un missionario di nome Philip Swift.

La cerca della Fonte della Giovinezza (1750) Modifica

Infatti il Quartiermastro previde la morte di Barbanera per mano di un uomo senza una gamba. Durante una delle loro incursioni, la ciurma catturò un missionario di nome Philip Swift. Il Quartiermastro lavora ancora come uno degli zombi ufficiali di Barbanera. Dopo che Jack Sparrow e Angelica fuggono dalla taverna La Figlia del Capitano dove erano arrivati i soldati britannici, loro vanno sulla riva del Tamigi. Qui il Quartiermastro colpisce Jack con un dardo, facendolo svenire.

L'ammutinamento sulla Queen Anne's Revenge Modifica

325px-OSTQuartermasterstabbed1

Il Quartiermastro durante l'ammutinamento di Jack Sparrow

Una notte Sparrow causa un ammutinamento e il Quartiermastro, insieme agli altri zombie per tentare di sventarlo. Il Quartiermastro combatte con alcuni membri umani della ciurma. Lui combatte per un breve momento con Jack dopo che quest'ultimo libera Philip insieme a Salaman ma viene sconfitto e poi legato dai membri della ciurma della Revenge per ordine di Jack. Dopo un'apparente vittoria Barbanera esce dalla sua cabina e usa la sua spada per appendere tutta la ciurma con le corde della nave. Dopo che il cuoco viene ucciso da Barbanera il Quartiermastro porta Jack nella cabina di Barbanera per una conversazione. Durante l'incontro il Quartiermastro si trova con il cuoco, ora zombificato da Barbanera.

Viaggio verso la Fonte Modifica

325px-Jackwillisurvive

Il Quartiermastro con Jack Sparrow e Angelica

Dopo che la Queen Anne's Revenge giunge a Whitecap Bay, il Quartiermastro si unisce alla caccia alla sirena in cui alla fine viene catturata una giovane esemplare. Durante il viaggio verso la Fonte della Giovinezza gli zombie trasportano la sirena in una teca di vetro riempita con acqua di mare. Più tardi, giunti ad un dirupo, Sparrow chiede al Quartiermastro se secondo lui si può salvare se salta nel dirupo. Allora il Quartiermastro si fa dare la bambola voodoo di Jack Sparrow da Angelica e la getta nel fiume sottostante. Poi il Quartiermastro dice a Jack che ora si salverà e Jack si getta nel fiume sottostante riuscendo a sopravvivere. In seguito Barbanera ordina al Quartiermastro di uccidere Philip per far piangere Syrena (il nome dato da Philip alla sirena da loro catturata) e lui lo colpisce con un coltello (anche se in realtà il Quartiermastro lo ha solo fatto svenire con un dardo). Più tardi Philip si risveglia e torna da Syrena riuscendo a farla piangere e allora la ciurma interviene prendendo una sua lacrima.

La battaglia per la Fonte della Giovinezza e la morte Modifica

Il Quartiermastro con Gunner alla Fonte della Giovinezza

Il Quartiermastro con Gunner alla Fonte della Giovinezza

Il giorno seguente, dopo essersi ricongiunti con Jack Sparrow che ha ottenuto i calici di Cartagena, gli uomini della ciurma della Queen Anne's Revenge giungono all'entrata della caverna che conduce alla Fonte della Giovinezza. Il Quartiermastro guida la ciurma con una torcia nella caverna finché non giungono ad un vicolo cieco. Qui, dopo aver scoperto che in realtà Sparrow non era mai stato alla Fonte, Barbanera ordina al Quartiermastro di uccidere Jack. Tuttavia Jack riesce a trovare in tempo l'accesso al tempio della Fonte. Poco dopo essere arrivati alla Fonte, giungono anche Hector Barbossa, l'uomo senza una gamba che, secondo la profezia, avrebbe ucciso Barbanera, e i suoi uomoni. Barbossa dichiara Barbanera suo prigioniero e quest'ultimo non vuole soccombergli e scoppia così una battaglia tra gli uomini di Capitan Barbossa e quelli di Barbanera. Il Quartiermastro partecipa alla battaglia fino all'arrivo di un intero battaglione spagnolo il cui comandante, lo Spagnolo, prende i calici da Angelica, li fracassa e li getta in una pozza d'acqua per poi ordinare ai suoi uomini di distruggere la Fonte. Il Quartiermastro e Gunner attaccano gli spagnoli per impedirgli di distruggere la Fonte della Giovinezza. Nel frattempo Barbanera viene colpito a morte da Barbossa con la sua spada avvelenata. In seguito gli spagnoli fanno crollare un pilastro che finisce sul Quartiermastro e su Gunner, uccidendoli.

Dietro le quinte e curiositàModifica