FANDOM


Mordillah è il guardiano di una prigione turca.Precedentemente Mordillah era una guardia del re della distante Arabia ma
250px-Murdillah

Mordillah

fu posto a difesa della prigione turca come una delle guardie,ma ne divenne poi il guardiano.







Mordillah
Sesso:maschio
Stato attuale:sconosciuto
Titolo:guardiano
Introdotto in:Pirati dei Caraibi:Ai Confini del Mondo(videogioco)
Ultima apparizione:Pirati dei Caraibi:Ai Confini del Mondo(videogioco)

StoriaModifica

Pirati dei Caraibi:Ai Confini del Mondo(videogioco)Modifica

Dopo che Jack Sparrow sfugge al suo destino nella prigione turca lui incontra lì fuori Mordillah con due suoi scagnozzi.Jack riesce a sconfiggere il primo nemico combattendolo sul ponte per poi farlo finire in mare.Come Jack si avvicina a Mordillah quest'ultimo rivela la sua spietata natura prendendo una spada dall'altro uomo(non avendo armi)per poi far cadere anche lui giù dal ponte.Poi Jack e Mordillah combattono e durante il combattimento Mordillah dimostra di essere un abile spadaccino ma di non saper evitare di cadere nei trucchi di Jack.Durante lo scontro Mordillah viene spinto nelle porte di un edificio vicino per poi venire colpito in testa con l'elsa della spada di Sparrow.Poi anche Mordillah cade dal ponte facendo la stessa fine dei suoi due scagnozzi.Non si sa se Mordillah è sopravvissuto alla caduta dal ponte,ma è più probabile che sia morto.

Dietro le sceneModifica

  • Il passato di Mordillah si scopre usandolo come personaggio giocabile.
  • Mordillah non appare in tutte le versioni del gioco.Nella versione per Nintendo DS Mordillah non appare,nella versione per PS2 Mordillah appare come personaggio giocabile ma nella modalità storia non appare.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale