FANDOM


250px-Mary Reade

Mary Reade

Mary Read (Plymouth, 1690 – Giamaica, 8 aprile 1721) è stata una pirata britannica attiva nel Mar dei Caraibi durante la prima metà del XVIII secolo, nella cosiddetta età d'oro della pirateria. La vicenda riguardante Mary Read nasce dal travestimento, ideato dalla madre, per nascondere le sue fattezze femminili. 

BiografiaModifica

Primi anniModifica

Mary Reade nacque a Plymouth e quando aveva tredici anni lavorava fingendo di essere un ragazzo per un ricco uomo francese. Spinta da un carattere orgoglioso ed indipendente, Mary crebbe come un uomo e sfruttò il travestimento per arruolarsi su una nave da guerra e diventare successivamente soldato, combattendo nelle Fiandre. Lei combatté dimostrando un grande coraggio. Nell'esercito conobbe un soldato di cui si innamorò. Lei confessò a quest'uomo di essere una donna e i due si sposarono. Poi loro aprirono una locanda chiamata "I tre ferri di cavallo" vicino a Castle Breda. In seguito suo marito morì e Mary cercò di nuovo di farsi una vita nell'esercito britannico fingendo di essere un uomo. Si imbarcò nei Paesi Bassi, su una nave diretta verso l'Oceano Indiano, ma la nave venne assalita dai pirati.

Carriera pirataModifica

Calico Jack flag

Jolly Roger di Rackham.

Durante il viaggio, la sua nave fu attaccata dal capitano pirata Calico Jack Rackham. Il destino volle che ci fosse un'altra donna a bordo: Anne Bonny. Anne vide un giovane marinaio tra i prigionieri e decise che lei sarebbe stata con lui. Con la sorpresa di Anne, quando lei fu da sola con quest'uomo, l'uomo rivelò a Anne di essere una donna. Allora Mary confessò a Anne che lei si sarebbe voluta unire alla ciurma di Calico Jack piuttosto che fare uno vita noiosa. Quindi anche Mary diventò uno dei pirati di Calico Jack. Mary si innamorò di uno degli artisti di mare (navigatore o falegname) che furono costretti ad unirsi alla ciurma di Calico Jack.

Anne Mary Crew

Mary, Anne e il loro compagni della ciurma si spartiscono il bottino.

Lei dovette combattere con un pirata con esperienza che aveva lucidato in modo sbagliato. Mary, sapendo che non avrebbe avuto alcuna speranza di vincere, iniziò una lite con l'uomo più vecchio e lo sfidò in un duello che sarebbe avvenuto prima del duello rimasto in sospeso con l'artista. Nel corso del duello l'uomo più vecchio inciampò a causa di una spinta. La leggenda dice che Mary rivelò di essere una donna allora. Presumibilmente, nel momento di sorpresa ed esitazione del pirata, lei prese velocemente la sua sciabola e lo uccise.

Cattura, imprigionamento e morteModifica

Nell'ottobre del 1720 le truppe di cacciatori di pirati al servizio del capitano Joanthan Barnet li colsero di sorpresa e catturarono John Rackham, il suo sloop William e la sua ciurma in nome del governatore della Giamaica. Rackham e la maggior parte della ciurma erano ubriachi e non opposero resistenza. Solo Mary ed Anne si opposero ma furono catturate. Rackham e la sua ciurma furono condannati a morte per pirateria mentre Mary ed Anne sfuggirono all'impiccagione perché incinte e ricevettero un temporale soggiorno di esecuzione. Reade credeva che lei era incinta dell'artista, che credeva fosse il suo legale marito prima di Dio.Tuttavia si credeva che Rackham avesse messo incinta Reade. Reade morì nell'aprile del 1721. Dei documenti ufficiale affermano che Reade morì di febbre associata al parto.

Il cuore del bucaniere!Modifica

In seguito lo spirito di Mary Reade viene rinchiuso nel cuore del bucaniere insieme agli spiriti di Barbanera, Bartholomew Roberts e di Henry Morgan. Il suo spirito viene poi liberato insieme agli altri spiriti da Will Turner. In seguito lo spirito di Reade e gli altri spiriti sconfiggono facilmente la ex-ciurma maledetta del capitano Jack Sparrow. Poi lo spirito di Reade viene liberato insieme agli altri spiriti quando Will rompe il cuore del bucaniere.