FANDOM


Henry Morgan (Llanrumney, 1635 – Port Royal, 25 agosto 1688) era un pirata, corsaro e politico britannico. Lavorando per l'Inghilterra attaccò diversi possedimenti spagnoli in Giamaica, Venezuela e Panama. Morgan inoltre, all'alba dell'età d'oro della pirateria, cominciò a scrivere il Codice Piratesco, una raccolta di "regole" che i pirati dovevano seguire; anni dopo la morte di Morgan, il Codice fu poi ultimato e rivisto dal pirata Bartholomew Roberts. All'apice della sua carriera divenne governatore della Giamaica.

Biografia Modifica

Passato Modifica

Henry Morgan nacque in una prospera famiglia di agricoltori nel 1635 ma scelse di viaggiare in mare in giovane età. Dopo essere diventato un bucaniere si stabilì nei dintorni di Port Royal sull'isola della Giamaica, conquistata dall'Inghilterra. Poco tempo dopo Morgan incontrò suo zio,Edward Morgan,che era stato nominato vicegovernatore dell'isola dopo la restaurazione di re Charles II nel 1660.Dopo aver sposato la figlia maggiore di suoi zio,Mary Elizabeth,Morgan iniziò a navigare nelle flotte di bucanieri al servizio dell'Inghilterra incaricate di attaccare possedimenti spagnoli.In questo nuovo impiego Morgan lavorò come capitano nella flotta dell'ammiraglio Christopher Mynogs tra il 1662 e il 1663.

Costruendo una reputazione Modifica

220px-Morgan

Il capitano Henry Morgan

Dopo aver preso parte al riuscito saccheggio di Santiago de Cuba e Campeche,in Messico,Morgan tornò in mare nel tardo 1663.Navigando con il capitano Jack Morris e altre tre navi,Morgan saccheggiò la capitale provinciale di Villahermosa. Una volta terminato l'attacco loro scoprirono che le loro navi erano state catturate da pattuglie spagnole.Impassibili,loro catturarono due navi spagnole e continuarono il viaggio,saccheggiando Trujillo e Granada prima di tornare a Port Royal. Nel tardo 1665 Morgan fu al comando di una nave in una spedizione di Edward Mansfield contro Providence e Santa Catilina.Mandato dal governatore giamaicano Thomas Modyford la spedizione riuscì a conquistare le isole ma si verificarono dei problemi quando Mansfield fu catturato e ucciso dagli spagnoli.Con il loro capo morto i bucanieri elessero Morgna loro ammiraglio.Con questo successo,Modyford iniziò a sponsorizzare un numero di viaggio di Morgan contro gli spagnoli.Nel 1667 Modyford inviò Morgan con dieci navi e 500 uomini a liberare dei prigionieri inglesi a Puerto Principe,in Cuba.Una volta lì,Morgan e i suoi uomini saccheggiarono la città e liberarono i prigionieri inglesi per poi reimbarcarsi e navigare verso sud a Panama.Scesi a terra vicina a Puerto Bello Morgan e i suoi uomini sopraffarono il presidio e occuparono la città.Dopo aver respinto un contrattacco spagnolo Morgan accettò di abbandonare la città dopo aver ricevuto una grande ricompensa.Anche se aveva completato la sua missione Morgan divenne un eroe e le sue imprese sorvolate da Modyford e dall'ammiragliato.Navigando di nuovo nel gennaio del 1669 Morgan scese sul Main con 900 uomini con l'obiettivo di conquistare Cartagena.Più tardi in quel mese,la sua nave,l'Oxford,esplose uccidendo 300 uomini.Con le forze ridotte Morgan capì che aveva bisogno di più uomini per conquistare Cartagena e viaggiò verso est.Mogan attaccò Maracaibo,in Venezuela,saccheggiando la città prima di navigare verso sud nel lago Maracaibo e conquistare Gibraltar. Dopo diverse settimane a terra Morgan navigò verso nord catturando tre navi spagnole prima di tornare nei Caraibi.Come in passato,Morgan fu castigato da Modyford dopo il suo ritorno,ma non punito.Dopo essersi affermato come il preminente capo dei bucanieri nei Caraibi,Morgan fu nominato comandante in capo di tutte le navi da guerra in Giamaica e gli fu dato da Modyford il compito di muovere guerra contro gli spagnoli.

Pirata nobile Modifica

La popolarità di Morgan tra i bucanieri era così grande che diventò un pirata nobile. Morgan attese il secondo consiglio della Fratellanza durante il quale scrisse il Codice Piratesco, un insieme di pochi ma fondamentali articoli e regolamenti che ogni pirata fedele alla Fratellanza doveva rispettare. Anni dopo la morte di Henry, il Codice sarebbe stato ultimato e modificato da Bartholomew Roberts.

Attacco a Panama Modifica

Navigando a sud nel tardo 1670,Morgan ricatturò l'isola di Santa Catilina il 12 dicembre e dodici giorni dopo conquistò il castello di Chagres in Panama. Avanzando lungo il fiume Chagrs, Morgan raggiunse la città di Panama con 1000 uomini il 18 gennaio 1671. Morgan divise le sue forze in due gruppi: ad uno ordinò di marciare nei boschi vicini per affiancare gli spagnoli mentre all'altro di avanzare in campo scoperto. Quando i 1500 difensori della città uscirono allo scoperto per contrastare le forze avanzanti di Morgan, i suoi uomini nei boschi attaccarono gli spagnoli. Muovendosi nella città, Morgan ottenne più di 400.000 pezzo da otto. Durante il soggiorno di Morgan la città fu bruciata anche se la causa dell'incendio è sconosciuta. Una volta tornato a Chagres, Morgan rimase sbalordito nello scoprire che era stata dichiarata pace tra Inghilterra e Spagna. Tornato in Giamaica, scoprì che Modyford era stato richiamato e che erano stati emessi ordini per il suo arresto. Il 4 agosto 1672 Morgan fu catturato e portato in Inghilterra. Durante il suo processo Morgan dimostrò di non essere a conoscenza del trattato e fu assolto. Nel 1674 Morgan fu nominato cavaliere da re Charles II e mandato in Giamaica come vicegovernatore.

Gli ultimi anni Modifica

Arrivato in Giamaica Morgan assunse la carica di vicegovernatore sotto il comando del governatore Lord Vaughan. Sorvegliando le difese dell'isola,Morgan sviluppò una vasta piantagione di zucchero.Nel 1681 Morgan fu sostituito dal suo rivale in politica,Sir Thomas Lynch,dopo aver perso il favore del re.Cacciato dal Consiglio giamaicano da Lynch nel 1683,Morgan fu reintegrato cinque anni dopo dopo che il suo amico Christopher Monck divenne governatore. Morgan morì a Port Royal il 25 agosto 1688.La diagnosi ufficiale era di idropisia,ma alcune persone sostenevano che Morgan fosse morto di tubercolosi che aveva contratto mentre era in Inghilterra o di insufficienza epatica a causa del fatto che beveva molto.

Post mortem: Lord Ombra Modifica

Panama Modifica

Secondo la leggenda, Morgan non morì e passò anni a studiare tutti i tipi di scienza,stregoneria e magia nera. Dal 1730 Morgan era conosciuto come il Lord Ombra e creò l'Armata Ombra,un'armata di oggetti inanimati portati in vita con la magia.Lui mandò l'Armata Ombra contro Panama distruggendo una città senza pietà.Tuttavia,l'Oro Ombra,un elisir di grandi poteri,gli fu rubato e Morgan doveva recuperarlo.

Jack Sparrow Modifica

Fingeosi un pirata comune, Morgan si diresse a Tortuga con l'intenzione di unirsi alla ciurma di Jack Sparrow.Lui trovò Jack dentro la taverna La sposa fedele e,dopo essersi presentato come Henry si strinsero la mano e Morgan approfittò dell'occasione per maledire Jack con la malattia Ombra.Tuttavia,prima di potersi unire alla ciurma di Jack,Morgan fu reclutato dal Eduardo Villanueva,il pirata nobile del Mar Adriatico.Morgan salò a bordo della nave di Villanueva,la Centurion,diretta verso l'Europa.Ad un certo punto del viaggio Morgan rivelò i suoi poteri e prese il controllo della nave.Con Morgan al timone,la Centurion attraccò a Marsiglia.Una volta a terra Morgan incontrò due marinai e li constrinse a dirgli dove poter trovare il pirata nobile Capitaine Chevalle.

Alleanza con gli Huntington Modifica

Poco tempo dopo essere arrivato in Francia,Morgan usò i suoi pteri per contattare Benedict e Barbara Huntington,gli ufficiali della Compagnia Inglese delle Indie Orientali di Hong Kong.Loro si trovavano nel mezzo dell'Oceano Atlantico a bordo dell'HMS Peacock,in viaggio per l'Europa.Morgan parlò con loro attraverso lo specchio magico di Barbara e promise loro che nonostante i loro falliti tentativi di impedire a Jack Sparrow di raggiungere il pirata nobile africano,loro avranno la possiblità di ucciderlo in Europa.

Dietro le quinte e curiosità Modifica

220px-Captain Morgan

Lo spirito di Henry Morgan a bordo della Perla Nera

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale