FANDOM


HMSEndeavour
HMS ENDEAVOUR
Informazioni generali
Porto di registrazione

Port Royal

Proprietà di

Royal Navy Britannica
Compagnia Britannica delle Indie Orientali

Capitanata da

Sconosciuto

Membri della ciurma noti

Ciurma della HMS Endeavour

Passeggeri noti

Weatherby Swann
Will Turner

Utilizzo

Nave da guerra
Nave di linea

Destino finale

Distrutta dalla Perla Nera e dall'Olandese Volante nell'agosto 1729

Informazioni tecniche
Tipo

Vascello di prima classe

Lunghezza

61 metri

Propulsione

Vela

Armamento

110 cannoni pesanti

Affiliazioni

Royal Navy Britannica
Compagnia Britannica delle Indie Orientali
Lord Cutler Beckett

Dietro le quinte
Prima apparizione

La Maledizione del Forziere Fantasma (2006)

Ultima apparizione

Ai Confini del Mondo (2007)

Interpretata da

Set galleggiante

"Ammiraglia di Lord Beckett e simbolo del potere della Corona, l'HMS Endeavour è una delle più potenti navi da guerra in mare"
-Sconosciuto
La HMS Endeavour era una nave da guerra britannica appartenente inizialmente alla Royal Navy Britannica e successivamente acquistata dalla Compagnia Britannica delle Indie Orientali, divenendo la nave ammiraglia di Lord Cutler Beckett, direttore della Compagnia e nave principale dell'armata della Compagnia delle Indie Orientali nella guerra contro la pirateria.

Vascello di prima classe a tre ponti da 104 cannoni, l'HMS Endeavour era considerata una delle più potenti navi da guerra della flotta inglese.

Storia Modifica

Nave della Royal Navy Modifica

Costruita in Gran Bretagna, la HMS Endeavour era uno dei più potenti velieri della Marina Britannica. Fu utilizzata per diverse incursioni contro i pirati nell'Oceano Atlantico, soprattutto nel Mar dei Caraibi. Ad un certo punto venne acquistata dalla Compagnia Britannica delle Indie Orientali.

Nave di Lord Cutler Beckett Modifica

La guerra contro la pirateria (1729) Modifica

Nell'estate 1729 Lord Cutler Beckett giunge con l'HMS Endeavour a Port Royal per arrestare Will Turner, Elizabeth Swann e James Norrington. Durante l'insediamento a Port Royal di Beckett, la nave rimane ormeggiata nel porto. In seguito, quando Beckett si impossessa del cuore di Davy Jones grazie a James Norringtonington, il forziere fantasma viene portato a bordo dell'Endeavour, per poi essere riportato sull'Olandese Volante. James Norrington viene poi promosso ad ammiraglio sulla nave di Beckett.

Schermaglia a Black Sand Beach

La Perla Nera attacca a sorpresa la HMS Endeavour.

Giorni dopo, l'HMS Endeavour raggiunge l'Empress, la nave del pirata Sao Feng, che collaborava con Beckett, per catturare la Perla Nera. L'Empress tende l'imboscata alla Perla al largo di un' isola (Black Sand Beach) e riesce a catturarla. L'Endeavour arriva poco dopo. Jack Sparrow viene poi portato a bordo dell'Endeavour, dopo che Sao Feng tradisce la ciurma di Jack. Qui, Sparrow e Beckett fanno un accordo: Jack avrebbe detto il luogo dove i Pirati Nobili si incontrano e Beckett avrebbe estinto il debito di Jack con Jones. Tuttavia, dopo aver fatto questo accordo, la Perla Nera, ora di nuovo sotto il controllo dell'equipaggio di Jack e di Barbossa, lancia una bordata all'Endeavour, dando a Jack la possibilità di fuggire. Jack stringe la mano a Beckett, finendo subito i loro accordi, e, poi attrezza un cannone per lanciarsi sulla Perla Nera e danneggiando così l'albero maestro dell'HMS Endeavour, spezzandolo. Poi, Jack fugge via con la Perla. L'albero viene poi riparato e, con l'aiuto di Will Turner, Beckett si dirige con la sua nave alla Baia dei Relitti. Con l'armata di Beckett assemblata, l'Endeavour fa' da nave ammiraglia della flotta, anche se e' l'Olandese Volante a guidare la flotta contro la piccola flotta della Fratellanza Piratesca.

Vedi in dettaglio: Battaglia del maelstrom
300px-The HMS Endavour during its destruction

Lord Cutler Becett durante la distruzione dell'HMS Endeavour

La nave di Beckett rimane indietro quando Calypso scatena il maelstrom, in cui avviene la battaglia che si conclude con la morte di Davy Jones da parte di Will Turner e con l'affondamento dell'Olandese Volante. Beckett fa' preparare i cannoni della sua nave per distruggere la Perla Nera, lasciando perdere il suo precedente accordo con Sparrow. Allora, emerge dall'acqua l'Olandese Volante, ora capitanata da Will Turner, che si unisce alla Perla Nera per distruggere l'HMS Endeavour in una doppia bordata. Beckett ne rimane scioccato e non riesce a dare l'ordine
350px-Ouch

La distruzione dell'HMS Endeavour

di contrattaccare. Theodore Groves, vedendo che Beckett non riesce a dare ordini, ordina alla ciurma di abbandonare la nave. Beckett scende sul ponte, mentre l'HMS Endeavour viene distrutta dalla Perla Nera e dall'Olandese Volante. Alla fine, la sua nave viene distrutta e Beckett muore nell'esplosione della nave. I resti della sua nave affondano poi nel mare e in pochi si salvano. Tra i sopravvissuti, c'è anche Groves.

Design e aspetto Modifica

Armata con 110 cannoni, la Endeavour era un vascello di prima classe disposta su 3 ponti.

Cabina HMS Endeavour

Cutler Beckett e Jack Sparrow nella cabina del capitano.

Nella cabina del comandante di questa nave da guerra si trovava il quartier generale di Lord Cutler Beckett. Molto spaziosa, la cabina era sontuosamente arredata con scrivanie, poltrone e un tavolino su cui non mancavano mai teiera e relative tazze: prendere il tè era una delle abitudini irrinunciabili di Lord Beckett. Nella zona sinistra della cabina si trovava un mobile con vari oggetti e un grande ritratto di Lord Beckett. Al centro, vicino alle finestre del castello di poppa si trovava un tavolo al cui centro vi era un grande mappamondo e ai cui lati si trova una carta nautica su cui Beckett faceva muovere o togliere modellini di navi tenendo aggiornata la situazione dell'armata della Compagnia. Nella zona destra, invece, si trovava la scrivania personale di Beckett, ricoperta anche essa con una grande carta nautica, su cui erano appoggiate delle miniature raffiguranti i soldati dell'esercito della Compagnia.

Dietro le quinte e curiositàModifica

235px-Endeavourset

Il set galleggiante dell'HMS Endeavour

  • Durante le riprese di Ai Confini del Mondo, l'HMS Endeavour è stata interpretata da un set galleggiante su una chiatta. Tuttavia, la maggior parte dell'Endeavour è stata aggiunta da immagini CG. Le scene nella cabina di Beckett sono state riprese in un set costruito sui palcoscenici dei Walt Disney Studios.
  • Il design della cabina di Lord Beckett riflette la sua egocentrica visione di sé stesso come qualcuno che vuole dominare il mondo intero. Rick Heinrichs disse:"There's sort of a Chaplinesque Great Dictator aspect to Beckett, which we can see in the huge globe that's in his cabin, kind of a counterpart to the big map of the world that's in his Port Royal office. On Beckett's desk in the cabin are toy ships and navigational devices which intentionally resemble instruments of torture. He not only has the world in a vise, but he's going to flay it as well.