FANDOM


HMSDauntless
HMS DAUNTLESS
Informazioni generali
Porto di registrazione

Port Royal

Proprietà di

Gran Bretagna
Royal Navy Britannica

Capitanata da

James Norrington

Membri della ciurma noti

Ciurma della HMS Dauntless

Passeggeri noti

Weatherby Swann
Elizabeth Swann
William Turner Jr.
Jack Sparrow (prigioniero)

Utilizzo

Nave da guerra
Nave di linea

Destino finale

Distrutta in un uragano presso Tripoli (Libia) nel 1728

Informazioni tecniche
Tipo

Vascello di prima classe

Lunghezza

52 metri

Larghezza

10 metri

Propulsione

Vela

Armamento

100 cannoni pesanti [1]

Affiliazioni

Royal Navy Britannica

Dietro le quinte
Prima apparizione

La Maledizione della Prima Luna (2003)

Ultima apparizione

La Maledizione della Prima Luna (2003)

Interpretata da

Set galleggiante

"Perché non dovrei farlo, secondo te?"
"No, perché la HMS Dauntless, orgoglio della Marina del Re sta flottando al largo della costa e aspetta voi.
"
Hector Barbossa e Jack Sparrow[src]

L'HMS Dauntless era una nave da guerra britannica appartenente alla Royal Navy ed attiva nel Mar dei Caraibi nella prima metà del XVIII secolo. Era una delle navi più forti della Marina al servizio di Re Giorgio II, in particolare sotto il comando del Commodoro James Norrington. Come una delle principali navi da guerra dell'Impero e orgoglio della Marina del Re, questa nave era agile, veloce ed era armata con 100 cannoni, rendendola una potenza da non sottovalutare. Assieme all'HMS Interceptor, entrambe le navi divennero il flagello della pirateria nei Caraibi per diversi anni.

La Dauntless venne usata per portare il neo eletto Governatore della Giamaica Weatherby Swann e sua figlia Elizabeth dalla Gran Bretagna ai Caraibi, anche se durante il tragitto si imbatté nel relitto di un mercantile di cui fu recuperato l'unico sopravvissuto. Arrivata in Giamaica, la Dauntless divenne l'ammiraglia della flotta militare dell'isola ed era solitamente ormeggiata nella baia di Port Royal. Nel 1728, quando Elizabeth Swann venne catturata dalla ciurma pirata della Perla Nera, il pirata Jack Sparrow e William Turner Jr. usarono la Dauntless per attuare il loro piano di requisire l'Interceptor in modo tale da usarlo per salvare Elizabeth. Giorni dopo, la Dauntless recuperò Elizabeth Swann e Jack Sparrow da un isola deserta su cui erano stati abbandonati e si diresse poi verso l'Isla de Muerta per salvare Turner. Qui la nave venne assaltata a sorpresa dai pirati maledetti che tuttavia vennero sconfitti dai soldati di Norrington. Tempo dopo, mentre Norrington stava inseguendo Jack Sparrow e la Perla Nera , si imbatterono in un uragano al largo di Tripoli . Norrington ordinò all'equipaggio di inseguire la loro preda a prescindere, ma l'uragano si rivelò troppo potente per navigare e la Dauntless fu distrutta.

StoriaModifica

Viaggio dall'InghilterraModifica

335px-Elizabeth Swann Singing COTBP

Elizabeth Swann a bordo dell'HMS Dauntless

Nel 1720, l'HMS Dauntless ha l'incarico di trasportare Weatherby Swann, il nuovo governatore della Giamaica, e sua figlia di 9 anni Elizabeth a Port Royal. In questo periodo James Norrington lavora come tenete a bordo della nave mentre tra i marinai c'è Joshamee Gibbs. Durante il viaggio, Weatherby Swann e Norrington cercano di sfatare il fascino di Elizabeth nei confronti dei pirati e delle storie marinaresche, da cui la ragazza era molto affascinata grazie alle sue letture.

Ad un certo punto, navigando in un tratto di mare con una fitta nebbia, Elizabeth vede un ragazzo in mare e avverte la ciurma. Il ragazzo viene portato a bordo e poco dopo la ciurma avvista il relitto in fiamme di una nave mercantile britannica, la Princess. Il Governatore Swann affida a Elizabeth l'incarico di occuparsi del ragazzo. Elizabeth viene a sapere che lui si chiama Will Turner e quando vede il medaglione che ha al collo glielo toglie per paura che sia un pirata. Elizabeth vede una nave dalle vele nere allontanarsi nella nebbia. In seguito l'HMS Dauntless raggiunge Port Royal.

Port RoyalModifica

350px-Jack and Will

Jack Sparrow con Will Turner a bordo dell'HMS Dauntless

Con sede a Port Royal l'HMS Dauntless diventa una nave conosciuta nei Carabi nei successivi otto anni, presumibilmente sotto il comando di Norrington, e diventa una piaga per i pirati. Durante l'attacco della Perla Nera a Port Royal l'HMS Dauntless resta ormeggiata al porto e sembra non aver subito danni.

Il furto temporaneo Modifica

Il giorno seguente all'attacco il capitano Jack Sparrow e Will Turner decidono di perquisire la nave.A bordo Jack minaccia il tenente Gillette con una pistola costringendo lui e i suoi uomini a scendere dalla nave con una scialuppa. Quando Norrington si accorge che Jack e Will stanno prendendo la nave lui e i suoi uomini si affrettano a salire a bordo. Tuttavia, Jack e Will salgono a bordo dell'HMS Interceptor e riescono a fuggire. Norrington non può mettersi al loro inseguimento perché Jack ha messo fuori uso il timone della Dauntless.

Il recupero di Elizabeth SwannModifica

Dauntless Rumrunners Isle cropped COTBP

L'HMS Dauntless al largo dell'Isola dei contrabbandieri

Il timone viene poi riparato e Norrington salpa con la Dauntless per andare a cercar e Elizabeth Swann, rapita dai pirati della Perla Nera durante il loro attacco a Port Royal. La Dauntless riesce poi a trovare Elizabeth con Jack Sparrow su un'isola deserta (sulla quale Hector Barbossa li ha abbandonati) grazie ad un segnale di fumo di Elizabeth. A bordo Elizabeth cerca di convincere Norrington e il governatore Swann ad andare a salvare Will dalla ciurma della Perla Nera ma loro rifiutano perché Will è diventato un pirata.Tuttavia,quando Elizabeth dice a Norrington che lo sposerà, quest'ultimo accetta di andare a salvare Will. Norrington dice a Sparrow che dovrà fornirgli la posizione esatta dell'Isla de Muerta.

Isla de Muerta Modifica

Quella notte l'HMS Dauntless giunge all'Isla de Muerta e Jack propone a Norrington di restare a bordo della Dauntless per tendere un agguato alla ciurma della Perla Nera. Mentre Jack va nelle grotte dell'isola Norrington e una parte dei suoi uomini restano a bordo di alcune scialuppe vicino all'isola. Più tardi due membri della ciurma della Perla Nera,Pintel e Ragetti,vengono mandati a distrarre i soldati britannici a bordo della Dauntless.
300px-Cursed Crew under the HMS Dauntless

La ciurma della Perla Nera marcia sotto l'HMS Dauntless

Nel frattempo i pirati maledetti della Perla Nera vanno sott'acqua per tendere un agguato all'HMS Dauntless. Una volta che Pintel e Ragetti si fanno vedere come non-morti dai membri della ciurma della Dauntless i pirati maledetti attaccano e inizia così una battaglia tra i pirati maledetti e la ciurma maledetta.Più tardi un uomo riesce a suonare una campana a bordo della Dauntless e Norrington ordina ai suoi uomini di tornare a bordo della Dauntless.Nel farlo loro vengono ostacolati da Pintel e Ragetti,che fanno fuoco con dei cannoni.In seguito Norrington e i suoi uomini tornano a bordo della Dauntless e si uniscono alla battaglia,con Norrington che ingaggia battaglia con Koehler.Invece Gillette cerca di colpire Bo'sun con una carrucole ma quest'ultimo la evita e la carucola colpisce Ragetti facendogli perdere il suo occhio di legno.Più tardi Will Turner spezza la maledizione che grava su Barbossa e la sua ciurma e i pirati sono costretti ad arrendersi ai soldati britannici.In seguito la Perla Nera torna a Port Royal così da impiccare Jack Sparrow ma quest'ultimo riesce a fuggire..

DistruzioneModifica

Dopo la fuga di Sparrow Norrington decide di concedere a Jack un giorno di vantaggio. Qualche tempo dopo l'HMS Dauntless riesce quasi a catturare la Perla Nera al largo della costa di Tripoli finché la nave non incrocia la sua strada con un uragano. Norrington e la maggior parte della ciurma riescono a sopravvivere ma l'HMS Dauntless viene distrutta dall'uragano.

Dietro le quinte e curiositàModifica

  • Dauntlessbarge

    La chiatta usata per "interpretare" la HMS Dauntless.

    L'HMS Dauntless è stata interpretata da un set galleggiante simile a quello usato per la Perla Nera. A differenza della Perla però, oltre alla chiatta su cui erano montate alcune sezioni (quella frontale, la poppa e la prua), per le inquadrature generali sono stati usati alcuni modellini in scala.
  • La struttura della Dauntless ha tratto ispirazione da quella della HMS Victory, una nave della Royal Navy tutt'ora esistente. La Victory ha poi ispirato anche la HMS Endeavour, la nave di Lord Cutler Beckett in Ai Confini del Mondo.
  • In italiano "dauntless" significa intrepido.
  • Nel fumetto Il cuore del bucaniere! la ciurma maledetta,guidata da Bo'sun,prende il comando dell'HMS Dauntless con il governatore Weatherby Swann e Elizabeth Swann a bordo.Tuttavia,grazie ai fantasmi imprigionati nel cuore del bucaniere che vengono liberati da Will Turner, la ciurma maledetta viene sconfitta e la Dauntless ritorna a Norrington.

Note e fonti Modifica

  1. An Epic At Sea: The Making of "Pirates of the Caribbean: The Curse Of The Black Pearl" ‎e il commento al film.