FANDOM


Davyjoneschest

Il forziere fantasma

Il forziere fantasma, noto anche come forziere di Davy Jones o, nel folclore marinaresco più diffuso cassa del morto era una forziere in bronzo che conteneva il cuore ancora pulsante del Capitano dell'Olandese Volante (Davy Jones e poi William Turner Jr.). Il primo proprietario del forziere fu Davy Jones, che dopo essere stato tradito dalla dea Calypso, di cui era fortemente innamorato, pur di non patire sentimenti, si cavò il cuore dal petto lo chiuse nel forziere che nascose al resto del mondo. Jones tenne con sé la chiave del forziere, tenendola sempre nascosta sulla sua persona.

Nel 1729, circa 100 anni dopo, Lord Cutler Beckett della Compagnia Britannica delle Indie Orientali si decise a trovare il forziere per poter manipolare Jones per ottenere il controllo sul mare coronando il suo sogno di sterminare la pirateria dagli Oceani, iniziando dal Mar dei Caraibi. Dopo essere entrato in possesso del forziere, Beckett intraprese la sua campagnia di sterminio con l'Olandese Volante che distruggeva ogni nave pirata senza lasciare sopravvissuti. Nella battaglia decisiva tra la Fratellanza Piratesca e la Armata delle Compagnia, il cuore di Davy Jones fu pugnalato da William Turner Jr. che divenne così il nuovo capitano dell'Olandese Volante.

Il forziere appare in La Maledizione del Forziere Fantasma e in Ai Confini del Mondo.

Descrizione Modifica

Il forziere era una cassa in bronzo con decorazioni su tutti i lati di tentacoli. Per quanto riguarda il meccanismo della serratura, chiusa era a forma di cuore, aperta era a forma di granchio. Cuore e granchio erano simboli legati a Calypso, la dea di cui Davy Jones era innamorato e a causa della quale si cavò il cuore dal petto.